Box Chiuso

La selezione dell'eccellenza

Le migliori agro-produzioni alimentari siciliane in uno scrigno di sapori genuini e di qualità

Il Sole della Sicilia

Sulla Tua Tavola
Scopri il Gusto

In evidenza

Tenute Moganazzi

Tenute Moganazzi
Tenute Moganazzi

Header Tenute Moganazzi

L’Etna ispira da sempre appassionati e cultori del vino, in quanto luogo dotato di caratteristiche uniche al mondo . Ed è proprio da Passopisciaro, piccolo paesino nel versante nord del vulcano dal nome bizzarro che la nostra storia comincia: una storia che, come la terra da cui nasce, sa di Grecia, di miti, di fuoco e di vino. La storia di un uomo che già maturo, con famiglia e figli, si innamora perdutamente e dedica tutto il tempo libero alla nuova amante che, in cambio, gli offre un frutto prezioso. L’amante è una vigna di otto ettari, il frutto un vino raro e appagante; l’uomo Don Michele Pennisi, cardiologo e medico condotto. Dal 1994 lo affianca Vito, il fedele fattore, pronto a condividere passione e sapere e a trasmetterli, quando sarà il momento, alle generazioni future. La passione per il vino scorre nelle vene come il sangue: sarà infatti il figlio Vincenzo, geologo, nell’aprile del 2006 a raccogliere il testimone del padre Michele. Con Vincenzo inizia una nuova avventura: commercializzare il vino anche fuori regione. Per fare questo ha bisogno di un nome: un nome che evochi la storia di quel vigneto e dell’uomo che con le proprie cure lo ha portato all’eccellenza. Non possono esserci dubbi: i nuovi vini si chiameranno Don Michele. Nessun nome può meglio evocare quella che era la figura del padre, allo stesso tempo mantenendo l’autenticità siciliana. Percorsi diversi che convergono verso un’unica grande strada: la volontà di mantenere viva non solo la memoria di chi prima di loro, ma la passione della famiglia. Dal nonno don Michele si arriva all’ultima generazione, i nipoti. E la vigna, amante esigente ma generosa, anche questa volta risponde con ricca pienezza a chi le dedica cure ed affetto: vengono prodotte dalla tenuta 4000 bottiglie, tra vino bianco e rosso. Una produzione minima e proprio per questo immensamente preziosa: per la qualità del vino considerato dai massimi esperti di grande finezza e piacevolezza.

footer brand